Capodanno 2017 in Agriturismo in Umbria dove le cose semplici diventano eccellenze

Il Capodanno in Agriturismo in Umbria trasforma le cose più semplici in magiche eccellenze, la serata più attesa dell’anno il 31 Dicembre stupisce secondo le statistiche con gli agriturismo in umbria a suon di tradizioni, piatti tipici come lenticchie, melograni e frutta secca associati fine dai tempi antichi alla prosperità. Se sei un ritardatario, approfittane, di Offerte Capodanno in Agriturismo in Umbria ce ne sono moltissime.

Molto spesso alcune tradizioni vengono seguite alla lettera magari senza sapere e conoscerne bene il significato, come ad esempio il mangiare le lenticchie nella notte di Capodanno, cereale,  frutto della terra umbra. La risposta che ci viene spontanea e che forse conosciamo tutti è che se le mangiamo, sono bene auguranti, portano soldi e prosperità. La realtà invece proviene dai vicoli dell’antica Roma. Infatti i Romani erano soliti mangiare le lenticchie durante l’ultima notte dell’anno o regalarle perchè le lenticchie assomigliano un pò ai denari dell’epoca ed erano considerate un alimento prezioso e ricco di nutrienti, buono sostituto di carne per chi non poteva permettersela. A Capodanno non c’è nessun Agriturismo che non le inserisce nel proprio menù di fine anno, specialmente nel Capodanno 2017 in Agriturismo in Umbria dove vengono servite con preparati di eccellenza ed insaporiti con alloro, ginepro, chiodi di garofano. Un Capodanno in Agriturismo in Umbria dove le cose semplici e terrene diventano grandi prelibatezze per mano di grandi chef e cuochi rinomati del settore. Questo processo innovativo con usanze più o meno bizzarre di chef e cuochi renderà il vostro Capodanno una festa da ricordare e bella da passare.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *